Il portale del multimedia digitale audio video.
Media Sharing
Home Hardware MP3 Software MP3 Download MP3 Recensioni MP3

Come convertire i CD musicali in MP3

Guida Software

Cerca
Il download non è l'unico modo per avere files MP3. Potrai creare un'intero archivo MP3 partendo dai tuoi CD o nastri.

Per convertire un CD in MP3 ci sono quattro semplici passi da seguire:
  1. Scegli un software estrattore, o ripper. Per la scelta consulta i programmi Ripper.
  2. Scegli un software codificatore, o encoder. Per la scelta consulta i programmi MP3 encoder.
  3. Estrai la traccia musicale dal CD e salvala sul Hard Disk, in formato WAV (ripping).
  4. Codifica i files WAV in MP3 (encoding).
Converti un CD in MP3

Prima di tutto dovrai scaricare un ripper. CDex è un'ottima scelta: è facile, potente e sopra tutto ha una versione senza pagamento. Ti mette a disposizione numerose funzionalità, ma per iniziare segui questi passi: Avvia il programma, quindi

  • Controlla le impostazioni nel menu Options
  • Scegli le traccie da registrare dal CD
  • Clicca sul bottone "CD->MP3" ... ed è fatta.
I programmi all-in-one hanno l'ulteriore vantaggio di offrire tutti gli strumenti in un'unico pacchetto. Questi compositi di player-ripper-encoder faranno la conversione del CD in MP3 in un unico passaggio. Il loro lettore MP3 incorporato offre spesso anche stumenti per l'organizzazione e la catalogazione dei brani. Prova Media Jukebox o l'ultima versione di Windows Media Player.

La qualità di registrazione: il bitrate

Glossario

Ripping: Estrazione du un brando da un CD sul PC.


Encoding: Conversione di un file non compresso (come WAV) in un formato come MP3.


Bitrate: La qualità audio di un file codificato MP3, misurato nel numero di bit elaborati dall'encoder o dal player in un secondo.


Tag ID3: Sono informazioni aggiuntive memorizzate nel file MP3, che forniscono dettagli sull'autore, titolo e altri aspetti del brano.


VBR: Bitrate variabile. Consente di impostare il bitrate più alto nei passaggi più complessi, e più basso nei passaggi meno elaborati dello stesso brano. Il risultato un file di altà qualità audio in uno spazio minimo.


Valori bitrate standard
96
Leggermente inferiore alla qualità CD.
128
Qualità CD, file di dimensioni contenute.
160
192
C'è chi se ne accorge che si sente meglio.
256
320
I valori massimi, file di dimensioni elevate.
VBR
bitrate variabile
Alta qualità in file di dimensioni ridotte, usando i dettagli solo quando serve.
Durante l'estrazione della traccia audio dal CD potrai impostare il bitrate desiderato. Bitrate più alti danno un suono migliore, ma anche file più grandi. La dimensione del file è un fattore determinante se si deve caricare il brano su un sito web o se usi un lettore MP3 portatile. Un portatile con 64 MB può memorizzare circa 16 brani da 128k, ma solo una diecina da 192k.
 
[ Home | SiteMap | Copyright FreeMP3.it | Contatti | Privacy | F.A.Q. ]